Cucca, Italia Viva a Radio Casteddu: “Ci insultano, ma non siamo noi i responsabili di questo sfascio”

“Ora ci insultano, ma non simo noi i responsabili di questo sfascio”. Così Giuseppe Luigi Cucca, senatore sardo di Italia Viva, uno dei 18 senatori fedelissimi a Matteo Renzi che oggi ha ritirato le due ministre di Iv dal Governo minando la stabilità dell’Esecutivo.

“Renzi parla a nome di tutti noi”, ha dichiarato Cucca, “non ci è stata data attenzione e non sono stati risolti i problemi. Ci stanno insultando, ma non siamo noi i responsabili di questo sfascio. Abbiamo provato a sederci e trattare, ma alla fine siamo andati via.

La palla ce l’ha in mano Mattarella. Noi confidiamo nella saggezza del Capo dello Stato. Da mesi chiediamo attenzione sul Mes che potremmo utilizzare prendiamo solo per mettere  posto la situazione della Sanità che è in affanno e ci hanno detto no soltanto per motivi ideologici.

I pieni poteri negati a Salvini non possono essere dati ad altri. Non servono proclami e dirette Facebook in questa fase drammatica, lui doveva scendere tra la gente comune e non doveva dire che l’Italia sta andando benissimo.

Abbiamo chiesto di fare ripartire l’Italia. E noi non mettiamo preclusioni, ma daremo l’appoggio a condizione che si lavori per l’Italia”.

Risentite qui l’intervista a Giuseppe Luigi Cucca di Jacopo Norfo e Paolo Rapeanu https://www.facebook.com/castedduonline/videos/735703547073224/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Radio Fusion

Pizzeria da Birillo

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie