Si è chiuso con un utile netto di 7,5 milioni di euro (10,1 milioni al lordo) il primo semestre dell’anno per il Banco di Sardegna (Gruppo Bper) nonostante oneri straordinari per 31,5 milioni, accantonati anche alla luce degli impatti di carattere economico causati dalla pandemia. La situazione contabile al 30 giugno è stata approvata oggi a Sassari dal consiglio di amministrazione presieduto da Antonello Arru. Per l’istituto di credito isolano gli indicatori di solidità patrimoniale si confermano tra i migliori del sistema e sono largamente superiori ai requisiti normativi: CET 1 Ratio e Tier 1 Ratio Phased-in al 31,43%. La raccolta complessiva da clientela ordinaria raggiunge i 17 miliardi (in crescita del 4% su dicembre 2020). Sale di 4 punti, al 53,8% il tasso di copertura dei crediti deteriorati. In evidenza la performance dei mutui casa con una crescita del 33% nei precedenti 12 mesi con nuove erogazioni per 290 milioni e la riduzione del 3,6% dei costi di gestione.

L'articolo Credito, Banco di Sardegna (Gruppo Bper): semestrale con utile netto di 7,5 milioni proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.