Al via tamponi su contatti e analisi per intercettare mutazione

(ANSA) - NUORO, 22 FEB - Al momento sono cinque le conferme a Bono (Sassari) e una a Nuoro per la variante inglese del Covid 19, comparsa in Sardegna dopo il rientro dal Libano di un militare. Lo dice all'ANSA il commissario Ats Sardegna Massimo Temussi a Nuoro per un incontro sui servizi sanitari nel territorio.

A Bono secondo giorno di lockdown, che durerà sino al 6 marzo: sono stati eseguiti i primi 300 tamponi molecolari che hanno già dato 29 positivi. Ora le analisi sono all'esame dei laboratori per intercettare eventuali casi di variante inglese.

"Complessivamente si arriverà a un migliaio di tamponi per tracciare tutti i contatti dei cinque positivi nei quali è stata riscontrata la variante inglese", ha spiegato il Commissario.

A Nuoro, invece, dove in queste ore vengono fatti circa 400 tamponi, sono in corso i tracciamenti sui contatti di una donna risultata positiva alla variante inglese. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.