Covid, sindaci in silenzio e bandiere a mezz’asta per ricordare chi non c’è più
Momenti di commozione per la giornata nazionale dedicata alle vittime della pandemia

Il minuto di silenzio ad Arborea

Dal Terralbese al Barigadu, passando per la Marmilla. Anche i sindaci della provincia di Oristano hanno celebrato questa mattina la Giornata nazionale in ricordo delle vittime di covid.

Da solo, con la fascia tricolore addosso, il sindaco di Marrubiu, Andrea Santucciu ha osservato un minuto di silenzio sulle scale del Municipio.

Sempre nel Terralbese, ad Arborea, la sindaca Manuela Pintus, accompagnata da un gruppo di altre persone, ha rispettato il minuto di silenzio rivolta verso le bandiere a mezz’asta issate nella facciata del municipio.

Davanti alle bandiere issate a mezz’asta, in compagnia di un agente di polizia locale anche il sindaco di Morgongiori, Renzo Ibba, ha voluto ricordare le vittime della pandemia.

Il minuto di silenzio a Marrubiu

Ad Ardauli ancora le bandiere del municipio sono state issate a mezz’asta per celebrare la ricorrenza che ricorda il momento buoi dell’emergenza sanitaria, quando i camion militari portavano fuori Bergamo le salme di chi non era riuscito a sconfiggere il virus. L’immagine scattata alla sede del Comune è stata accompagnata sulla pagina istituzionale con una poesia di Mauro Berruto: “Io ero una storia, un lavoro, dei sogni, una famiglia
ero il risultato di tutta una vita,
ero tutte le cose che ancora c’erano da fare
e le storie che ancora volevo raccontare
ero le primavere che sarebbero venute
ero il volto felice che ti ha visto su quello schermo
io ero presenza, ora sono memoria,
io ero voi”
.

Anche a Oristano il sindaco Andrea Lutzu ha voluto omaggiare le vittime del coronavirus rispettando il minuto di silenzio davanti alla sede del Comune. Più tardi si è trasferito nel parco di viale Repubblica, dove, insieme al prefetto Gennaro Capo e all’assessore all’Ambiente Gianfranco Licheri hanno assistito alla messa a dimora di una nuova pianta di ulivo. Un gesto che ha voluto intendere come emblema da contrapporre alla tragedia.

“Questa pianta, metafora della crescita e della vita vuole essere un atto di fraternità, di cordoglio e solidarietà, verso coloro che purtroppo non ci sono più, a Bergamo come in tanti altri comuni, grandi, medi e piccoli, anche della nostra isola”, ha commentato Lutzu.

Da sinistra: L’assessore Gianfranco Licheri, il sindaco Andrea Lutzu e il prefetto Gennaro Capo davanti all’albero di ulivo


Il minuto di silenzio a Morgongiori


Bandiere a mezz’asta nel Municipio di Ardauli

Giovedì, 18 marzo 2021

 

L'articolo Covid, sindaci in silenzio e bandiere a mezz’asta per ricordare chi non c’è più sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.