Sarebbe stata in contatto con una parente che è fra i 27 casi di positività accertata a Nurri

ORROLI.  Ad Orroli è stato accertato un caso di positività al Covid 19, La ha reso noto alla popolazione il sindaco Antonio Orgiana, che è anche presidente della comunità montana del Sarcidano Barbagia di Seulo, non appena ha ricevuto la comunicazione dall ’unità di crisi dell’azienda tutela della salute “E’ una ragazza ventitreenne, laureanda in scienze della comunicazione - ha sottolineato il primo cittadino di Orroli – che attualmente sta bene ed e’ in quarantena da oltre una settimana. Durante questi giorni ha avuto contatti solo con i componenti il suo nucleo famigliare che hanno tutti già fatto il tampone. Il padre è risultato negativo, la mamma ed il fratello attendono ancora il risultato. Nessuno di loro ha avuto sintomi. Non allarmiamoci, restiamo calmi e rispettiamo le regole, raccomanda il sindaco Orgiana.. Chiunque pensa di essere stato a contatto con persone contagiate deve nel modo più assoluto comunicarlo al proprio medico di fiducia che provvederà a richiedere il tampone. Vi invito ad indossate la mascherina, a mantenere le distanze, a evitate gli assembramenti, a lavarvi spesso le mani e a misurare la temperatura. Attendiamo con grande fiducia i risultati dei sessanta tamponi che sono stati “fatti” ieri (venerdi 28 agosto)”.

La studentessa di Orroli dovrebbe essere stata contagiata da una parente che vive a Nurri, dove sono stati riscontrati 27 casi, venuta a contatto con uno dei due untori, reduci da una breve vacanza in Spagna. A Nurri, intanto, il sindaco Antonello Atzeni, pur essendo ottimista, segue con particolare interesse e preoccupazione l’evolversi della situazione. “Attendiamo con grande ansia i risultati dei nuovi 110 tamponi che sono stati fatti tra ieri venerdi e oggi sabato” Notizie positive dai comuni vicini. “I tamponi effettuati qualche giorno fa da diversi nostri concittadini – afferma il sindaco di Isili Luca Pilia hanno dato esito negativo”. Negativi sono risultati anche i tamponi effettuati a Siurgus Donigala e a Mandas come hanno dichiarato i sindaci Antonello Perra e Marco Pisano.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.