Sono partiti ieri  mattina i controlli e i test ai viaggiatori in arrivo nel porto di Arbatax, così come previsto dalle misure di sicurezza anti-Covid disposte dall’Ordinanza del Presidente della Regione Christian Solinas per tutte le persone in arrivo nell’Isola. Sui 25 passeggeri sbarcati, sottoposti al test anti-Covid, nessuno è risultato positivo al virus.

È un primo bilancio quello che emerge dall’attività portata avanti dal personale della ASSL di Lanusei, nello scalo portuale ogliastrino, che in questa stagione può contare sulla tratta Tirrenia il giovedì e il sabato mattina.

Soddisfazione è stata espressa dal Commissario Straordinario dell’Area Socio Sanitaria di Lanusei, Ugo Stochino. «Trattandosi ancora di poche corse – spiega Stochino – siamo perfettamente in grado di controllare e monitorare gli arrivi. Tuttavia, essendo la Sardegna unica “zona bianca” tra le regioni italiane, dobbiamo prepararci anche a un’eventuale aumento di passeggeri e arrivi. Ecco perché ci stiamo già attivando per un ulteriore potenziamento dei controlli nel porto di Arbatax».

Attualmente i passeggeri che sbarcano ad Arbatax e sono in grado di esibire un certificato di negatività al Covid, hanno una corsia preferenziale e possono proseguire il loro viaggio. Tutti gli altri passeggeri, invece, vengono accolti dall’equipe dell’ASSL di Lanusei e vengono sottoposti al test rapido. Qualora quest’ultimo dovesse risultare positivo, l’interessato viene sottoposto a tampone molecolare e sottoposto a quarantena fiduciaria in attesa dell’esito del tampone dal Laboratorio Covid di Nuoro.

L'articolo Covid, partiti i controlli sugli arrivi al porto di Arbatax: passeggeri tutti negativi proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.