Tutta l’Italia lo ha conosciuto come il paziente 1, il primo caso di malato di Coronavirus nel nostro Paese. Era lo scorso febbraio quando Mattia Maestri, 38enne di Codogno, venne ricoverato per Covid. L’Italia capì che il contagio era arrivato. Eppure questo manager lombardo non accetta di essere considerato il primo pezzo della lunga catena di contagi. “Non ho sensi di colpa”, spiega. Perché dopo mesi di terapia, cure e riflessioni ha una certezza granitica: il virus era già in circolazione da tempo.

Leggi su https://www.quotidiano.net/cronaca/covid-mattia-macch%C3%A9-paziente-uno-la-diffusione-del-virus-non-%C3%A8-colpa-mia-1.5398885

L'articolo Covid, parla Mattia: “Ma quale paziente uno, la diffusione del virus non è colpa mia” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.