La seconda dall'inizio dell'anno

SENORBI'. Nuova vittima del covid 19 a Senorbì, l’ottava dal 29 novembre, la seconda dall’inizio dell’anno. E’ un pensionato sessantasettenne, ex rappresentante, componente di uno dei cori parrocchiali. Il suo cuore ha cessato di battere questa mattina 17 gennaio nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Santissima Trinità di Cagliari, dove era stato ricoverato il 10 gennaio. Risultato positivo, si trovava dall’inizio dell’anno in quarantena nella propria abitazione insieme alla moglie che nel frattempo si è negativizzata così come confermato dal tampone molecolare.

Nel paese della Trexenta il numero dei positivi è in sensibile diminuzione ed è di gran lunga inferiore alla punta massima di una cinquantina di positivi registrata a cavallo tra la seconda e la terza decade del mese di dicembre. Allo stato attuale i casi di positività accertati, infatti, sono solo 14. “il dato, fornito dall’unità speciale di continuità assistenziale (usca) di Mandas è attendibile afferma il sindaco di Senorbì Alessandro Pireddu”. Il primo cittadino ha invitato i compaesani a continuare ad osservare le disposizioni in tema di distanziamento sociale, di utilizzare le mascherine nei luoghi al chiuso e all’aperto, di igienizzare di frequente le mani e di rispettare scrupolosamente tutte le prescrizioni nazionali e regionali”. Il sindaco Pireddu ha reiterato a tutti l’invito a mantenere la calma, a non creare allarmismi, e a rispettare la privacy di chi in questo momento si trova a dover affrontare la problematica del contagio. ”Continuerò a mantenervi informati, ha affermato Pireddu. State sereni, la situazione è sotto controllo. Il monitoraggio è continuo, così come l’attività di screening”.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.