In Sardegna la situazione Covid peggiora su tutti i fronti, dal numero dei contagi ai ricoveri. 303 casi ogni 100mila abitanti nella città metropolitana di Cagliari, 132 nel sud Sardegna, 57 a Oristano e 51 a Sassari: sono queste le quattro zone osservate speciali per aver superato il limite dei 50 casi ogni 100mila abitanti. I dati emergono dal report settimanale (28 luglio – 3agosto) della Fondazione Gimbe, che registra a livello regionale 335 positivi ogni 100mila abitanti contro i 231 del monitoraggio precedente (+14,6%).

Ancora sotto soglia, fermi al 5%, i ricoveri in area medica (è l’unico parametro ancora nei limiti, quello che di fatto tiene la Sardegna in zona bianca), mentre è confermato il raggiungimento del primo step critico per le terapie intensive al 10%.

L'articolo Covid, la Sardegna peggiora su tutta la linea: contagi +14,6, intensive al 10% proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.