Covid in Ogliastra, il Comune di Tertenia: “Non da noi, la donna positiva era in un resort di un paese vicino”. L’amministrazione comunale di Tertenia precisa ufficialmente su Fb: “Per quanto riguarda la notizia uscita per mezzo stampa si comunica che la paziente ricoverata al NS della Mercede di Lanusei, risultata positiva a tampone, non soggiornava nel Comune di Tertenia ma bensì in un resort di un paese della costa Ogliastrina.
La paziente è stata ricoverata per altre patologie e dal tampone, che l’ospedale preventivamente (e giustamente) esegue a tutti i ricoverati, è emerso la positività residua al covid con bassa carica virale, in quanto la paziente aveva già avuto il covid nella primavera scorsa ed era risultata negativa a diversi tamponi. E’ stato eseguito un secondo tampone alla paziente e al marito, risultando ambedue negativi.
Che il virus continui a circolare sul territorio nazionale è un dato accertato, pensare che l’Ogliastra, visto il considerevole afflusso turistico, rimarrà indenne da casi di positività al covid appare troppo ottimistico, quindi è importante mantenere le prescritte misure minime di prevenzione quali distanziamento, mascherine e sanificazione”, le parole dell’amministrazione comunale di Tertenia. 

L'articolo Covid in Ogliastra, il Comune di Tertenia: “Non da noi, la donna positiva era in un resort di un paese vicino” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.