Strade chiuse dalla polizia locale, appello del sindaco

(ANSA) - BERGAMO, 06 FEB - La polizia locale di Bergamo ha dovuto chiudere oggi via XX Settembre, la strada dello shopping del centro di Bergamo Bassa, e la Corsarola, principale arteria di Città Alta, per le troppe persone presenti. Lo ha reso noto il sindaco Giorgio Gori: "Abbiamo ritrovato oggi la libertà di movimento dopo settimane di chiusura e restrizioni e pensavo che questo weekend fosse accompagnato da maggiore buonsenso - ha detto il sindaco -: invece in centro c'erano migliaia di persone, con la polizia locale che ha dovuto sciogliere tanti capannelli di giovani che non rispettavano le distanze e l'uso delle mascherine". "Tutto ciò è molto stupido: di questo passo torneremo in zona rossa, con limitazioni che hanno già creato danno agli operatori - aggiunge Gori -. Lancio un appello ai giovani: per favore, serve responsabilità soprattutto a Bergamo, dopo la terribile esperienza della scorsa primavera. Non roviniamo tutto ora".

(ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.