Eseguiti 16.816 tamponi.Invariati ricoveri in terapia intensiva.

(ANSA) - BOLOGNA, 14 FEB - Sono 1.324 - 235.734 dall'inizio dell'epidemia - i nuovi casi di positività al Coronavirus registrati in Emilia-Romagna nelle ultime 24 ore a fronte di 16.816 tamponi eseguiti. Dei nuovi contagiati, 495 sono asintomatici individuati nell'ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

A livello territoriale la situazione vede la provincia di Bologna in testa con 311 casi seguita da quella di Modena (229), Rimini (126), Reggio Emilia (121), Ravenna (95), Parma (90), Cesena (76), Ferrara (74), Imola (72), Piacenza (67) e Forlì (62). Le persone guarite sono 1.932 in più rispetto a ieri - 187.688 da inizio epidemia - mentre i casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 37.920 (-650 in meno rispetto a ieri): di questi le persone in isolamento a casa sono 35.838 (-673), il 94,5% del totale.

Da ieri si registrano 41 nuovi decessi compresi tra i 31 anni di un uomo nel Bolognese e i 98 anni di una donna in provincia di Forlì-Cesena. In totale, i morti in regione sono stati 10.126. Invariato a quota 171 il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva mentre crescono di 23 unità, rispetto a ieri, quelli ricoverati negli altri reparti Covid che raggiungono quota 1.911.

Sul fronte della campagna vaccinale alle 15 sono state somministrate complessivamente 286.300 dosi - 1.136 oggi - e 126.198 sono le persone che hanno completato il ciclo della vaccinazione. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.