Roma

In una circolare del Ministero della Salute le nuove regole

Cambiano le disposizioni su quarantena e autosorveglianza in caso di contatti stretti – ad alto rischio – con persone positive al Coronavirus: se non ci sono sintomi, la quarantena si riduce da dieci a cinque giorni per le persone che

  • non siano ancora vaccinate,
  • non abbiano completato il ciclo vaccinale primario (cioè abbiano ricevuto una sola dose di vaccino),
  • abbiano completato il ciclo vaccinale primario da meno di 14 giorni,
  • abbiano completato il ciclo vaccinale primario o siano guariti da una precedente infezione da SARS-CoV-2 da più di 120 giorni, senza aver ricevuto la dose di richiamo.

La circolare del Ministero della Salute che introduce le novità sottolinea che la riduzione si applica solo a persone che non manifestano sintomi. La fine della quarantena è condizionata all’esito negativo di un test (rapido o molecolare). Inoltre è obbligatorio indossare la mascherina Ffp2 anche per i 5 giorni successivi.

Diverse sono le disposizioni per chi ha invece la totale copertura vaccinale e ha fatto anche la dose booster, oppure è guarito dal Covid-19 negli ultimi 120 giorni. Per loro, è disposta in questi casi – come era già previsto da una circolare del 31 dicembre – solo l’autosorveglianza di cinque giorni, con l’obbligo di indossare la mascherina Fffp2 per dieci giorni in tutto.

Se non sono emersi sintomi, non serve un tampone negativo in uscita dalle misure di autosorveglianza, così come già prevedeva il decreto di fine dicembre.

È richiesta l’effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare per la rilevazione di Sars-Cov-2 all’eventuale comparsa dei sintomi. Se ancora sintomatici, il test va fatto al quinto giorno successivo alla data dell’ultimo contatto stretto con soggetti confermati positivi al Covid 19.

Sabato, 5 febbraio 2022

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.