Graduale attenuazione delle restrizioni

(ANSA) - TEL AVIV, 07 FEB - Dalle 7 (ora locale) di questa mattina Israele ha cominciato ad allentare le restrizioni, salvo le scuole su cui si sta ancora discutendo, del terzo lockdown come deciso dal governo la settimana scorsa. Un avvio comunque graduale, visto il numero di infezioni ancora sostenuto.

Da oggi dunque viene meno il divieto di allontanarsi da casa oltre il chilometro, possono riaprire i luoghi di interesse naturalistico e culturale all'aria aperta, i luoghi di lavoro che non hanno contatto con il pubblico, il take away per i ristoranti, i bed-and-breakfast ma solo per nuclei familiari.

Resta ancora chiuso tutto il resto non indicato, eccetto parrucchieri e negozi di cosmetica. E proprio su questo punto i media hanno segnalato molte apertura di centri commerciali e negozi in violazione delle norme con la manifesta protesta dei proprietari. Mentre procede la vaccinazione di massa, le nuove infezioni - secondo dati che si riferiscono a venerdì - sono state 6.273 a fronte di 82.546 tamponi. I morti hanno raggiunto il numero di 5.071 da inizio pandemia. Il governo tornerà a riunirsi oggi per affrontare il nodo delle scuole. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.