Vaccini anti Covid e varianti del virus. In Italia va avanti la campagna di immunizzazione ma, mentre si attende l’arrivo del quarto siero approvato dall’Ema (Johnson&Johnson), ci si interroga anche sull’efficacia e la protezione che questi vaccini offrono di fronte alla mutazioni.

Al momento la variante inglese del virus Sars-Cov-2 è la più diffusa e contagiosa. Nove volte su dieci (86,7% dei casi di sindrome da Covid-19 in Italia) sono provocati da questo ceppo di coronavirus portatore della mutazione UK, dati dell’Istituto superiore di sanità elaborati con gli epidemiologi della Fondazione Bruno Kessler. In Italia circolano altre due varianti, la brasiliana e la sudafricana, e in misura minore la B.1 525, cosiddetta variante nigeriana, più tantissime altre forme con mutazioni puntiformi, ovvero con minime differenze rispetto ai gruppi geografici prevalenti.

Leggi su https://www.quotidiano.net/cronaca/vaccini-covid-varianti-1.6211091?utm_source=Quotidiano_Net&utm_campaign=68a3864d6e-NL-Qnet&utm_medium=email&utm_term=0_ce4b8c31c3-68a3864d6e-360057546

L'articolo Covid, cosa sappiamo su vaccini e varianti: dall’efficacia alla durata del siero proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.