Un'imponente rete disposta dal questore di Nuoro nell'ambito delle misure disposte dal Comitato provinciale per l'ordine pubblico e la sicurezza

NUORO. Pasqua intensissima per gli uomini della Polizia di Stato a Nuoro, sin dalla giornata di sabato 3 aprile, sono scattati i controlli disposti dal questore di Nuoro, Alfonso Polverino, per il rispetto delle regole per il contenimento dei contagi Covid-19.

L’imponente macchina dei servizi predisposti in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha interessato il capoluogo e non solo, gli agenti hanno presidiato le località rivierasche della provincia solitamente frequentate dai turisti o dagli stessi cittadini proprietari di seconde case, senza tralasciare i luoghi di montagna raggiunti per le scampagnate di pasquetta. 

Nelle giornate di domenica 4 aprile, Pasqua, e di lunedì 5 aprile, Pasquetta, sono stati impegnati gli equipaggi della Sezione Volanti e degli Uffici della Questura, della Squadra Mobile, dei Commissariati di Pubblica Sicurezza di Siniscola, Macomer e Tortolì, della Polizia Stradale, supportati dagli uomini del Reparto Volo di Fenosu, del Reparto Prevenzione Crimine Sardegna di Abbasanta, dell’Arma dei carabinieri e della Guardia di Finanza, che hanno effettuato coordinati e capillari controlli nelle piazze e nelle strade maggiormente interessate da fenomeni di aggregazione sociale, nonché lungo le zone costiere di Budoni, San Teodoro, Siniscola, Tortolì, Arbatax e Bosa.

Nel corso dell’attività sono stati effettuati, complessivamente, 73 posti di controllo, sono state identificate 538 persone, sono stati controllati 499 veicoli, e sono state elevate 4 sanzioni amministrative nel capoluogo e 5 nel centri cittadini di Siniscola e San Teodoro, per violazioni della disciplina di contrasto al Covid-19.

Nell’ambito dei dispositivi programmati nel capoluogo e nei Comuni di Siniscola, Budoni, San Teodoro, Bosa e Tortolì sono stati attuati 23 controlli di esercizi pubblici per la somministrazione di cibi e bevande. I controlli sulla mobilità intercomunale e interprovinciale sono stati svolti dalla Sezione di Polizia Stradale di Nuoro. Rilevate alcune mancate revisioni dei veicoli.

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.