L'annuncio di Eugenio Lai (Liberi e Uguali) su facebook: "Passo deciso con la famiglia perché siamo entrati in contatto con amici che ci hanno detto di aver contratto il virus"

ESCOLCA. Il consigliere regionale di Liberi e Uguali, e sindaco di Escolca, Eugenio Lai, ha deciso insieme alla sua famiglia di mettersi da sabato sera 29 agosto in isolamento domiciliare precauzionale in attesa di fare il tampone. Ad annunciarlo è il diretto interessato sul proprio profilo Facebook. «L'abbiamo deciso dopo aver contattato il medico di base - spiega - perché una coppia di amici con cui siamo venuti a contatto dieci giorni fa ci ha comunicato di essere positiva al Covid-19».

Lai riferisce anche di una dipendente comunale in attesa dell'esito del tampone e chiede ai suoi concittadini «di allentare i contatti, di praticare il distanziamento sociale e di utilizzare i dispositivi di protezione individuale, rivolgendosi all'Usca di riferimento o al medico di base in caso di sintomi». Il consigliere regionale e amministratore locale spiega di aver voluto rendere pubblici i fatti «non per creare allarmismi, ma per senso di responsabilità e serietà, anche per il ruolo che ricopro».

Per lo stesso motivo «ho già annullato gli appuntamenti programmati per i prossimi giorni». Per fugare timori e ansie sproporzionate rispetto alla situazione, Lai annuncia che «al momento a Escolca non risultano positivi».

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.