Seconda tappa di "Sardi e sicuri" dopo quella in Ogliastra: attesa per gli esiti dei tamponi

NUORO. Si è conclusa con la giornata di oggi 14 febbraio la seconda tappa della campagna di screening anti-Covid 'Sardi e sicuri', il progetto della Regione realizzato con Ares-Ats e la collaborazione del microbiologo Andrea Crisanti,  ordinario dell'Università degli studi di Padova. Coinvolti 52 comuni della provincia di Nuoro. Il capoluogo barbaricino è stato il primo banco di prova per lo screening in un grande centro urbano.

I tamponi antigenici eseguiti nella seconda e ultima fase sono stati complessivamente 41.746, di cui 17.785 nella sola giornata odierna 14 febbraui. La tappa nuorese dello screening fa registrare così 82.020 test eseguiti nelle quattro giornate del 6, 7, 13 e 14 febbraio, con il raggiungimento del target fissato inizialmente. Ancora parziale il dato dei casi rilevati. Al momento le positività al Covid confermate, comprensive anche del dato sul tracciamento dei contatti, sono 22 e si riferiscono ai test eseguiti nel primo weekend, il 6 e 7 febbraio. C'è attesa per il dato finale del numero dei positivi.

 

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.