Provocazione europarlamentare della Lega

(ANSA) - MILANO, 08 OTT - "Voglio lanciare una provocazione.

Il popolo italiano è uno dei popoli più puliti. E' la verità, lo dico da deputato europeo. Noi siamo più attenti, più puliti rispetto ad altri Paesi europei": lo ha detto l'europarlamentare della Lega, Angelo Ciocca, riferendosi alla maggiore diffusione del Covid in altre nazioni europee nella trasmissione 'Orario Continuato' su Telelombardia che ha diffuso il filmato.

Il conduttore Marco Oliva ha chiesto se negli altri Paesi europei allora il Covid "è più diffuso perché sono più 'sporchi'": "No, perché hanno delle attenzioni nettamente diverse rispetto ai cittadini italiani. Scusate, sicuramente hanno un'attenzione alla pulizia dei locali, della persona diversa dalla persona italiana e quindi c'è un comportamento che li penalizza sul Coronavirus. Questa è la verità", ha affermato Ciocca.

"Si rende conto di quello che ha detto?", ha replicato il giornalista. C'è meno Coronavirus in Italia "perché il comportamento dei cittadini italiani è più ordinato e più pulito. Punto", ha insistito l'europarlamentare. "Francesi e spagnoli sono più zozzi?" ha ancora chiesto Oliva. "Eh sì, non so se siete stati in Francia o in Spagna. Se uno entra in un bagno italiano trova un pezzo in più, un sanitario in più (il bidet, ndr). Hanno una cultura dell'ordine e della pulizia diversa da quella italiana che si ripercuote anche nel comportamento. Questo è", ha detto ancora l'esponente politico.

"Quando un italiano pensa di essere inferiore a un francese o a un tedesco io mi arrabbio - ha concluso Ciocca - perché noi non siamo inferiori, siamo superiori a un tedesco o a un francese. Se vai in un ristorante francese la pulizia è nettamente diversa rispetto a uno italiano, ovviamente in linea di massima". (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion