Covid-19, test rapidi per gli studenti e torna il medico scolastico
Provvedimento approvato dal consiglio regionale

La Regione Sardegna dovrà mettere a disposizione del personale della scuola e degli studenti test rapidi per la diagnosi del Covid-19. Lo prevede un ordine del giorno approvato oggi all’unanimità dal Consiglio regionale.

L’odg impegna inoltre presidente e Giunta a ripristinare la figura del medico scolastico. Il documento, votato alla fine della seduta statutaria di oggi, “assorbe” e integra la mozione sulla riapertura delle scuole presentata dalle minoranze, illustrata dalla consigliera dei Progressisti Laura Caddeo.

“Uno dei primi nodi è stato quello sui test sierologici per i lavoratori”, spiega Caddeo. “Addirittura”, prosegue la consigliera regionale, “sono stati accusati di non volersi sottoporre ai test: niente di più falso”. Caddeo ha anche ricordato il problema degli assembramenti di studenti pendolari causato da un servizio di trasporto pubblico insufficiente: “Basta andare a una fermata dei pullman per vedere che le cose non stanno andando bene”.

L’assessore regionale della Pubblica istruzione Andrea Biancareddu ha evidenziato che in Sardegna sono stati chiesti “60.995 banchi monoposto e solo il 4% è arrivato, mentre delle 39.801 sedie restano da consegnare il 96,03%”. Dati migliori per quanto riguarda la consegna delle sedie “innovative”, quelle con le rotelle: “Su una richiesta di 8.692 sono da consegnare il 56,13%”, ha riferito l’assessore. (AGI)

Giovedì, 1° ottobre 2020

L'articolo Covid-19, test rapidi per gli studenti e torna il medico scolastico sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion