Stanotte ad Assemini, a seguito di un intervento operativo e di successivi accertamenti, i carabinieri della locale Stazione a tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, un ventunenne ed un diciannovenne del luogo, entrambi disoccupati e con precedenti denunce a carico. I militari, nel corso di un servizio di pattuglia in località “Truncu Is Follas”, hanno notato un veicolo Mercedes “classe A” che li precedeva, viaggiare a velocità molto sostenuta. Per tale motivo intimavano l’alt al conducente e hanno sottoposto a controllo entrambi gli occupanti del veicolo, identificando i due soggetti successivamente indagati. I militari, atteso l’atteggiamento assunto dagli interessati che avevano tutta l’aria di aver qualcosa da nascondere, hanno proceduto alla perquisizione del veicolo rinvenendo tra le gambe del passeggero una busta contenente 485 g di marijuana. Successivamente la perquisizione è stata estesa alle abitazioni dei due ragazzi, dove sono stati rinvenuti 4 barattoli in vetro contenenti 40 grammi di marijuana, un contenitore con ulteriori 3 grammi di marijuana e 3 grammi di hashish, nonché due bilancini di precisione. Le sostanze stupefacenti e il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati al termine di tutti gli accertamenti, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L'articolo Correvano su una Mercedes ad alta velocità, a bordo mezzo kg di marijuana: arrestati 2 giovani pusher di Assemini proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.