'Solo 70 contagi su 1 milione alunni tornati a scuola in giugno'

(ANSA) - ROMA, 23 AGO - In Inghilterra i contagi da coronavirus nelle scuole elementari sono stati rarissimi, e dalla riapertura delle aule in giugno ci sono stati solo 70 bimbi e 128 fra insegnanti e personale scolastico, pari allo 0,01% del totale: è quanto ha rilevato uno studio dell'agenzia governativa britannica Public Health England (Phe), di cui dà conto la Bbc, che conclude che "è più facile che i bambini si prendano il virus a casa che a scuola".

A fronte di quei 70 alunni infettati su un milione che tornò a scuola, nello stesso periodo la sola Inghilterra registrava 25.470 casi totali, rileva lo studio, condotto sul campo dagli specialisti London School of Hygiene and Tropical Medicinedella St. George's University.

I risultati dello studio fanno da sponda alle dichiarazioni del capo consigliere in materia sanitaria del governo del Regno Unito, Chris Whitty, secondo il quale le possibilità che i bambini muoiano di Covid-19 sono "estremamente basse" a fronte del "danno" arrecato all'infanzia dalla prolungata assenza dai banchi di scuola. (ANSA).

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.