Potessi tornare indietro non darei i dati sul contagio giorno per giorno e non chiamerei malati tutti coloro che sono stati testati positivi”. 

Ha un ripensamento il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, che in un’intervista al gruppo dei quotidiani Nazione-Carlino-Giorno che “l’epidemia per come l’abbiamo conosciuta non c’è più” anche se il Coronavirus “sarà sconfitto quando avremo un vaccino che dovrà essere sicuro ed efficace”.

Poi aggiunge: “Il virus c’è ma circola meno” e “io ho parlato di tornare a vivere, sempre con la consapevolezza che il virus esiste” “ma “se si mantiene la distanza tra le persone si può stare senza mascherina”.

Leggi su Agi.it

L'articolo Coronavirus, Sileri: “L’errore più grande è stato il bollettino dei contagi” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.