Coronavirus: seconda ondata 14 volte superiore alla prima e ce ne sarà una terza
L’assessore regionale sentito dalla Commissione sanità

“Nessuno di noi poteva immaginare che la seconda ondata del virus avesse in Sardegna una portata quattordici volte superiore rispetto alla prima, passando in pochi mesi da 1.390 positivi a circa 20 mila contagiati (19.288)”.

L’ha dichiarato l’assessore alla Sanità, Mario Nieddu, stamane durante l’audizione sulla gestione dell’emergenza Covid, sollecitata dalle minoranze, davanti alla Sesta commissione del Consiglio regionale. L’età media dei decessi è 79 anni, il più giovane aveva 31, il più anziano 100. Oggi il dato dei pazienti Covid in terapia intensiva – 76 – ha superato i posti complessivamente disponibili nell’isola, che sono 75, secondo il dato fornito stamattina da Nieddu.

L’assessore Mario Nieddu

“Ipotizziamo anche una terza ondata”, ha paventato l’assessore Nieddu, dopo aver ascoltato il lungo elenco di gravi disagi, problemi organizzativi e lacune che stanno caratterizzando la gestione dell’emergenza Covid. “Confidiamo di sconfiggere il virus grazie anche al nuovo vaccino, ma è fin troppo evidente che il clima politico e quello generale con il quale si sta affrontando la ‘fase due” della pandemia è assai diverso rispetto a quello collaborativo e solidaristico che la Sardegna ha dimostrato in occasione del primo manifestarsi del coronavirus nell’isola”.

Mercoledì, 25 novembre 2020

L'articolo Coronavirus: seconda ondata 14 volte superiore alla prima e ce ne sarà una terza sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion