Coronavirus, quattro nuovi contagi a Samugheo. Il sindaco: “La situazione precipita”
Appello alla popolazione

Il Municipio di Samugheo

Quattro nuovi contagi da coronavirus a Samugheo, dove attualmente le persone positive al virus sono undici.
Le persone interessate sono attualmente in carico all’autorità sanitaria che ha prontamente messo in atto il protocollo previsto, mentre

“La situazione sta precipitando, dato l’elevato numero di contagiati e le tantissime persone in quarantena”, ha scritto il sindaco Antonello Demelas in un messaggio alla popolazione. “Malgrado i miei numerosi appelli delle ultime settimane, che invitavano tutti i cittadini ad evitare il più possibile le uscite di casa, limitandole solo a motivi di lavoro, salute o altri motivi d’urgenza, ho purtroppo dovuto constatare che tantissime sono le persone in giro”.

“Onde evitare l’ulteriore aggravarsi della situazione, che porterebbe ad una condizione di ingestibilità della diffusione del contagio, con le ben gravi conseguenze sanitarie, sociali ed economiche che ben conoscete, rinnovo l’appello a stare a casa il più possibile e ad uscire solo per motivi strettamente necessari, nonchè a rispettare le disposizioni e i protocolli adottati dal Governo e dalla Regione Autonoma della Sardegna”.

Venerdì, 23 ottobre 2020

L'articolo Coronavirus, quattro nuovi contagi a Samugheo. Il sindaco: “La situazione precipita” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.