Coronavirus, primo caso a Milis
L’annuncio del sindaco Vacca. La persona contagiata è in isolamento

Primo caso di contagio da coronavirus anche a Milis. Lo ha comunicato il sindaco Sergio Vacca in un messaggio alla popolazione: “La persona interessata è già in isolamento ed è seguita dall’apposita struttura anti-covid dell’ASL 5 di Oristano”, ha spiegato il sindaco. “I suoi contatti sono noti alla stesa ASL e costantemente monitorati”.

Vacca ha inoltre espresso la sua vicinanza e quella del Comune al milese risultato positivo al coronavirus. “Alla persona colpita”, ha scritto il sindaco, “gli auguri più sinceri e affettuosi di pronto ristabilimento da parte della Giunta, del Consiglio Comunale e miei personali e, interpretando il comune sentire, trasmetto anche gli auguri dell’intera comunità milese”.

Il sindaco ha poi chiesto alla cittadinanza di non abbassare la guardia in questo momento così delicato: “La prova alla quale anche la nostra comunità è sottoposta è difficile da affrontare e impegna ogni cittadino a fare la sua parte. Mi sento di chiedere a tutta la cittadinanza una prova di maturità, assolutamente indispensabile in questi frangenti. In primo luogo, il rispetto assoluto di tutte le disposizioni anti-covid impartite dalle autorità nazionali e regionali e riprese con le ordinanze del sindaco”.

Tante le raccomandazioni che Vacca ha dato ai suoi concittadini. A loro ha chiesto di evitare assembramenti e li ha invitati a “non prestate ascolto a fonti non ufficiali. Sarà l’amministrazione comunale ad informare tempestivamente la comunità di Milis riguardo ad ogni novità di pubblico interesse. Un appello ad evitare in pubblico ed in privato comportamenti non consoni, che possano determinare la diffusione del virus. Perciò: obbligo ad indossare le mascherine, a sanificare le mani quando si entra nei luoghi pubblici! Quindi, mantenere le distanze di sicurezza di almeno un metro ed evitare assembramenti!”.

Obbligo di mascherina anche all’aria aperta quindi, ma niente restrizioni per gli esercizi pubblici. “Al momento”, ha concluso il sindaco di Milis, “non vi saranno restrizioni per quel che riguarda gli esercizi pubblici! Tuttavia, la polizia municipale e le forze dell’ordine vigileranno perché sia assicurato il rispetto delle regole emanate dalle autorità nazionali e regionale e delle ordinanze del sindaco. Infine, un invito alla calma ed un richiamo al senso di comunità e alla solidarietà verso chi è colpito da questa tragedia”.

Mercoledì, 30 settembre 2020

L'articolo Coronavirus, primo caso a Milis sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.