La decisione sulla base dei numeri dei contagi

SASSARI. Quarantaquattro nuovi positivi nell’isola e 215 nel Lazio, di cui 97 provenienti dalla Sardegna: su questi numeri si è giocata la battaglia sui test tra le due regioni. Alla fine della serata la lite si è ricomposta: i test si faranno sia in Sardegna che nel Lazio, almeno per quanto riguarda i collegamenti tra le due regioni. E a Civitavecchia hanno già cominciato: è attivo il drive in per eseguire i test a chi arriva dalle zone più a rischio contagio, cioè la Spagna, la Spagna, la Croazia, Malta e ora anche la Sardegna. Infine, alla richiesta di test da eseguire in Sardegna si è aggiunto anche il governatore campano De Luca, allarmato per l’aumento dei positivi di rientro dall’isola.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.