San Nicolò d’Arcidano

Il presidente Loru: “Aspettiamo tempi più sereni per far festa insieme”

La ripresa dei contagi e il nuovo decreto del Governo bloccano anche la Pro loco di Arcidano, costretta ad annullare i prossimi eventi in programma in paese: la tombolata, che era in programma per per domani, e il falò di Sant’Antonio Abate previsto per il 16 gennaio.

Ne ha dato notizia il presidente Mauro Loru. “L’ultimo decreto del Governo vieta le feste in piazza”, ha detto il presidente della Pro loco, “ma soprattutto la nostra coscienza ci impedisce di mettere a repentaglio la nostra salute”.

“Aspettiamo tempi più sereni”, ha concluso Mauro Loru, “per riunirci a far festa insieme”.

Organizzata dalla Pro loco in collaborazione con il Comune, la tombolata – con l’utilizzo di un maxischermo – avrebbe permesso di devolvere il ricavato a un’associazione benefica del territorio.

Mercoledì, 5 gennaio 2022

Grazie per aver letto questa notizia. Se vuoi commentarla, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.