L’assessore regionale alla Sanità chiede al governo di sospendere le lezioni alle medie e alla primaria. L’invito ai primi cittadini dopo le polemiche: fronte comune contro il virus

CAGLIARI. Nel giorno in cui l’assessore alla sanità, Mario Nieddu, apre ai sindaci, «Incontriamoci venerdì e riprendiamo a lavorare insieme», è però un’altra sua dichiarazione a conquistare la scena. «Mi sono permesso – le sue parole – di chiedere al Governo, a nome della Sardegna, la chiusura totale delle scuole. Non solo delle Superiori, ma anche di Medie ed Elementari». Perché? «Perché gli effetti del nuovo Dpcm non si vedono ancora e quindi servono più controlli a monte visto l’aumento dei contagi, anche se il nostro sistema sanitario ha retto e reggerà dopo aver aumentato fino a 1006 i posti letto Covid».

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion