Coronavirus: diciannove nuovi casi tra Abbasanta, San Vero, Sedilo e Simaxis
Il riassunto sui contagi registrati oggi nell’Oristanese

Diciannove nuovi casi di coronavirus sono stati accertati oggi in provincia di Oristano. Due primi casi nel comune di Abbasanta, tre a San Vero Milis, sei a Sedilo e otto a Simaxis.

I primi due casi di positività da coronavirus sono stati accertati ad Abbasanta. Lo ha reso noto il sindaco Stefano Sanna, in seguito alla comunicazione ufficiale da parte di Ats.

“Le persone interessate risultano asintomatiche, stanno bene e sono attualmente seguite dalle Autorità sanitarie che hanno prontamente messo in atto il protocollo previsto dalla normativa”, spiega il primo cittadino, che ricorda le regole anti-contagio: “Le persone risultate positive al Covid-19, i loro familiari, le persone che hanno avuto contatti con i positivi accertati e coloro che sono in attesa di tampone, sono tassativamente obbligati a stare a casa”.

A San Vero Milis, i tre nuovi casi di contagio da coronavirus sono stati resi noti il sindaco Luigi Tedeschi. “Le condizioni di salute dei contagiati non destano preoccupazione” rassicura il sindaco. I casi sarebbero riconducibili ai contatti di un precedente caso di positività, accertato le scorse settimane. I tre casi si aggiungono agli 8 precedentemente comunicati. Tra questi, tuttavia, uno – la prima persona della quale si era accertata la positività – è guarita.

A Sedilo a quattro nuovi contagiati confermati dall’Ats se ne aggiungono  altri due di cui in Comune era arrivata notizia per canali diversi. I positivi al coronavirus sono quindi in totale 48 (sono uscite dalla lista le due persone che nei giorni scorsi erano risultate negative al tampone di controllo).

“In quasi tutti i casi si tratta di contagi familiari, all’interno di nuclei in cui era già stata trovata almento una persona positiva al virus”, spiega il sindaco Salvatore Pes.

La notizia ha smorzato la soddisfazione per l’esito dei test sierologici fatti a Sedilo sabato: le scuole sono al sicuro, nessuno studente è stato in contatto con il Coronavirus, tranne un iscritto alle superiori che dovrà sottoporsi il tampone. Ci sono invece sei casi che richiederanno il tampone nel secondo gruppo sottoposto al test, che comprendeva titolari e dipendenti di attività commerciali e artigianali, gli addetti alla Protezione civile, i dipendenti comunali e amministratori.

Nel comune di Simaxis, infine, si registrano altri otto casi di contagio, facendo salire il totale ora a dieci. Ne ha dato notizia il comune, dopo aver ricevuto la segnalazione da parte dell’Assl di Oristano. Il sindaco di Simaxis, Giacomo Obinu, ha sentito telefonicamente le persone contagiate, tutte in isolamento domiciliare per accertarsi delle loro condizioni. Il sindaco ha riferito che presentano sintomi abbastanza lievi.

Lunedì, 28 settembre 2020

L'articolo Coronavirus: diciannove nuovi casi tra Abbasanta, San Vero, Sedilo e Simaxis sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sardegna News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Pizzeria da Birillo

Radio Fusion