Coronavirus: contagio a San Vero Milis, ma l’Ats non dice e il sindaco fa da solo
Appello ai cittadini: se siete positivi al covid informate il Comune

Il Comune di San Vero Milis

Una nuova positività al coronavirus è stata annun ciata a San Vero Milis dal sindaco Luigi Tedeschi. Il sindaco è stato informato dalla persona interessata e attende ora la conferma da parte dell’Ats.

“L’Ats sta facendo del suo meglio con le risorse a sua disposizione”, scrive Tedeschi, “ma questi ritardi nella comunicazione ufficiale con l’ente potrebbero provocare una non tempestiva attivazione dei protocolli richiesti al Comune: come l’informazione sul giusto conferimento dei rifiuti e avviso alla ditta del servizio di raccolta, il controllo del domicilio e un monitoraggio dei dati, che servono all’amministrazione per valutare eventuali misure integrative di sicurezza sanitaria nel nostro paese”.

Il sindaco Tedeschi ha invitato quindi eventuali futuri positivi al coronavirus a informare prontamente il Comune così da attivare nell’immediato le procedure di tracciamento. Questi i contatti: Anna Fenu del Centro operativo comunale (0783 460126 – 345 625 2704) e di Daniela Zaru dell’amministrazione comunale (345 082 1929).

Venerdì, 6 novembre 2020

L'articolo Coronavirus: contagio a San Vero Milis, ma l’Ats non dice e il sindaco fa da solo sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.