Coronavirus, cinque positivi all’Istituto Santa Maria Bambina di Oristano
E in città altri tre casi di positività confermati dall’Ats

L’Istituto di riabilitazione Santa Maria Bambina di Oristano

Quattro pazienti ricoverati all’Istituto Santa Maria Bambina e un operatore socio sanitario in servizio presso la struttura sono risultati positivi al Coronavirus. La notizia dei 5 casi di positività è stata comunicata dal direttore sanitario dell’Istituto Santa Maria Bambina, Thomas Dore, al sindaco di Oristano Andrea Lutzu.

Le cinque persone risultate positivi al tampone sono asintomatiche. Tutte sono stati messi in isolamento. I quattro pazienti, nessuno dei quali è residente a Oristano, erano già ricoverati presso la struttura sanitaria e adesso sono in isolamento in un reparto dello stesso Centro di riabilitazione, attrezzato e separato dagli altri reparti. L’operatore socio sanitario, domiciliato a Oristano, è invece stato sottoposto al regime dell’isolamento domiciliare.

“Il direttore sanitario Thomas Dore mi ha comunicato che l’operatività del Centro, che è un punto di eccellenza, non solo regionale, per le terapie riabilitative, prosegue con tutte le precauzioni necessarie”, spiega il sindaco Andrea Lutzu. “I trattamenti per i pazienti esterni erano già stati sospesi e venivano garantiti solo quelli per i pazienti ricoverati. Per questi ultimi i servizi proseguono regolarmente”.

Nella tarda serata di ieri, la ASSL di Oristano aveva comunicato al sindaco Lutzu altri 3 casi di positività al Coronavirus accertati in città.

Giovedì, 8 ottobre 2020

L'articolo Coronavirus, cinque positivi all’Istituto Santa Maria Bambina di Oristano sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.