Coronavirus: a Bosa studentessa positiva, l’intera classe in isolamento
Oggi anche i docenti saranno sottoposti al tampone. Il sindaco Casula: “Ci ha informato solo la scuola”

Immagine d’archivio

Un’intera classe dell’istituto Pischedda di Bosa, compresi sette docenti, è in isolamento fiduciario, dopo l’accertamento della positività di una studentessa, a casa dal 30 settembre. Tutti si sottoporranno oggi al tampone. Lo ha reso noto il sindaco Pier Franco Casula, che contesta la mancata comunicazione da parte dell’Ats all’amministrazione comunale e annuncia di aver informato il prefetto di Nuoro.

“È gravissimo il fatto che nessuna comunicazione sia stata fatta al Comune, se non da parte della scuola nel pomeriggio di ieri, nonostante la conferma sia arrivata agli organi competenti già da ieri pomeriggio”.

“L’ultima comunicazione da parte dell’Ats risale al 26 settembre, senza nessun aggiornamento rispetto alla precedente del 14 settembre e rispetto a tutte le situazioni verificatesi dal 26 settembre a oggi”, continua Casula. “Molte informazioni vengono carpite dei diretti interessati, da alcune persone informate e dei soliti ‘si dice che…’, naturalmente con verifica e approfondimenti per verificarne la veridicità”.

Mercoledì, 14 ottobre 2020

L'articolo Coronavirus: a Bosa studentessa positiva, l’intera classe in isolamento sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.