Coronavirus, a Bosa i contagi continuano: nuovo ricovero nella notte
Il sindaco: non si fa abbastanza. Appello: per le cresime nel fine settimana evitiamo grandi feste

L’ultimo ricovero questa notte per l’ennesimo caso di contagio che mostra il progredire ulteriore della diffusione del coronavirus a Bosa dove la situazione continua ad essere particolarmente delicata. Il sindaco Pier Franco Casula di primo mattino ha aggiornato il quadro sanitario cittadino: 47 positivi al coronavirus al momento, 6 le persone ricoverate, perché quella che si è aggiunta nella notte è stata preceduta da un altro malato che, invece, è stato dimesso.

“Non accenna a ridursi l’incremento del numero dei positivi”, ha commentato amaramente il sindaco di Bosa Pier Franco Casula, “segno che non si sta facendo abbastanza per invertiere questa tendenza”.

Lo stesso sindaco Casula ha fatto sapere stamane che da ieri un’equipe dell’unità di crisi di Oristano è impegnata nell’effettuazione dei tamponi a Bosa e segue quei casi particolari in cui si rende difficile lo spostamento a Oristano per l’effettuazione dell’esame sul covid. Si tratta perlopiù di persone anziane e bambini.

Dal sindaco Casula, infine, l’ennesimo appello alla prudenza e ad evitare situazioni pericolose. “Il prossimo fine settimana ci saranno le cresime”, ha ricordato il sindaco Casula, “limitiamoci ai festeggiamenti religiosi e strettamente familiari. I ragazzi e i familiari capiranno che ci saranno in futuro momenti più sereni per festeggiare con parenti e amici”.

Mercoledì, 18 novembre 2020

L'articolo Coronavirus, a Bosa i contagi continuano: nuovo ricovero nella notte sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.