Bosa

Pier Franco Casula: “Non ci sono gli estremi”. L’8 gennaio la terza giornata di vaccinazioni

Cinque nuovi contagiati dal coronavirus sono stati accertati a Bosa negli ultimi giorni. Tra nuovi casi e persone che si sono negativizzate,  il totale aggiornato dei positivi nella cittadina sul Temo è di 26.

Lo ha reso noto il sindaco Pier Franco Casula, sottolineando che di queste persone “solo qualcuno ha manifestato sintomi di una certa importanza, ma nessuno di loro ha avuto la necessità di ricovero ospedaliero”.

Intanto continua il tracciamento dei contatti delle ultime persone risultate positive: “Al momento”, fa sapere il sindaco Casula, “l’esito dei primi tamponi molecolari è risultato negativo”.

“In questi giorni si prevede il rientro di molte persone”, continua il sindaco, “tra studenti, lavoratori e turisti che arrivano da altre regioni d’Italia e dall’estero, oltre che dalla stessa Sardegna. Circostanza che ci deve indurre a comportamenti all’insegna della massima attenzione”.

“Al momento a Bosa vige un’ordinanza sindacale che impone l’uso della mascherina all’aperto, dove si svolgono gli eventi natalizi”, continua il sindaco, che non annuncia inasprimenti delle regole: “Non ci sono gli estremi per estendere questo provvedimento”, chiarisce Casula, rivolgendo però “l’invito ai cittadini a rispettare queste regole, evitando situazioni a rischio. Un peggioramento della funzione del contagio potrebbe portare ad ulteriori restrizioni, cosa che è interesse di tutti evitare”.

Il sindaco Casula ha anche fatto sapere che è confermata per sabato 8 gennaio la terza giornata di vaccinazioni a Bosa. Non è necessaria la prenotazione.

Dalle 9 alle 16, nel convento dei Cappuccini (ingresso da via Campidano-Logudoro) potranno vaccinarsi i cittadini dai 18 anni in su residenti a Bosa e nei comuni della Planargia, che abbiano già ricevuto la seconda dose da almeno 5 mesi. Porte aperte anche per chi deciderà di fare la prima dose.

Mercoledì, 22 dicembre 2021

Grazie per aver letto questo articolo. Se vuoi commentarlo, accedi al sito o registrati qui sotto. Se, invece, vuoi inviarci un’informazione, una segnalazione, una foto o un video, puoi utilizzare il numero Whatsapp 331 480 03 92, o l’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.