Contributi  per gli autotrasportatori penalizzati dal Covid-19
Intervento della Regione. Le domande dovranno essere presentante sulla piattaforma Sipes

Un camion su strada

Al via l’avviso pubblico per la concessione delle compensazioni alle aziende di autotrasporto operanti in Sardegna, che abbiano subito perdite per via dello squilibrio tra servizi in entrata e in uscita nell’isola, a seguito del blocco della movimentazione delle merci e provvedimenti di contenimento del Covid-19.

Con una dotazione finanziaria complessiva di 5 milioni di euro – in attuazione della Legge regionale n.22 del 23 luglio 2020 – il bando prevede la concessione di contributi per le aziende di autotrasporto regolarmente iscritte da almeno tre anni all’albo nazionale degli autotrasportatori, la cui attività si svolga nei collegamenti da e per la Sardegna. Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12 del 18 gennaio e fino alle 23.59 del 20 febbraio 2021 attraverso la piattaforma Sipes.

“Si tratta di una misura a favore delle società di autotrasporto che hanno subito gravi ripercussioni durante la pandemia”, spiega l’assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde, “e che hanno comunque assicurato servizi di rifornimento a cittadini e imprese. Le aziende del comparto meritano da tempo la necessaria attenzione per le perdite subite a seguito degli effetti negativi dell’emergenza sanitaria tuttora in corso”.

Lunedì, 11 gennaio 2021

L'articolo Contributi per gli autotrasportatori penalizzati dal Covid-19 sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.