Consulta regionale per i Servizi sociali, nomina contestata
Lai e Cocco (Leu): chi ha scelto il rappresentante degli infermieri?

Il provvedimento di nomina dei componenti della Consulta regionale per i Servizi sociali deve essere ritirato o modificato, per consentire all’Ordine delle professioni infermieristiche di Cagliari, Carbonia-Iglesias, Oristano, Nuoro e Sassari di designare un proprio rappresentante. Lo chiedono due consiglieri regionali di Liberi e Uguali Sardigna, Daniele Cocco ed Eugenio Lai, in un’interrogazione presentata oggi.

Daniele Cocco

“Con decreto dello scorso febbraio”, spiega Cocco, “il presidente della Giunta regionale Christian Solinas ha nominato i componenti della Consulta, indicando anche un componente in rappresentanza delle professioni infermieristiche, che però non è stato designato dall’Ordine delle professioni infermieristiche. Ritengo necessario garantire il puntuale rispetto delle modalità di funzionamento e di organizzazione della Consulta regionale per i Servizi sociali, socio-sanitari e sanitari e, in particolare, le modalità di designazione dei componenti da parte di tutte le organizzazioni professionali come previsto dal regolamento di attuazione della legge”.

“L’articolo 24 della legge regionale n. 23 del 2005″, afferma il capogruppo di LeU, “prevede l’istituzione della Consulta quale organo di rappresentanza delle organizzazioni sindacali, dei soggetti sociali solidali, delle professioni sociali, sociosanitarie e sanitarie e di ogni altro organismo di rappresentanza e di tutela, attivi sul territorio regionale. La Consulta rappresenta un importante organo che, oltre a esercitare funzioni di consulenza generale in materia sociale e di integrazione socio-sanitaria, concorre a formulare le linee generali di indirizzo e delle priorità in materia sociale”.

Venerdì, 12 marzo 2021

L'articolo Consulta regionale per i Servizi sociali, nomina contestata sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.