Confapi Aniem, Virdis presidente. L’oristanese Uselli entra nel direttivo
Cambio alla guida dell’associazione delle piccole e medie imprese edili in Sardegna

Si rinnovano le cariche della Confapi Aniem Sardegna: l’associazione che riunisce oltre 500 imprese edili e manifatturiere che operano nell’isola ha un nuovo consiglio direttivo. Tra i componenti del comitato regionale c’è anche l’oristanese Marcello Uselli, dell’Upm Tecnologica Srl.

Il neo-presidente di Confapi Aniem Sardegna è Andrea Virdis. Originario di Usini, Virdis guida la Sarda Ponteggi. Nel direttivo oltre a Uselli sono stati eletti Amedeo Fattucci, Fosco Manservigi, Mauro Murru, Martino Ollano, Luigi Toro, Sebastiano Mereu, Alessio Lampis, Giorgio Congiu, Vittorio Cauli, Andrea Loi e Franco Cardia.

“La Confapi Aniem Sardegna”, commenta Andrea Virdis, “prosegue il progetto iniziato e portato avanti egregiamente dal mio predecessore, l’amico Giorgio Delpiano, e dal direttivo uscente: rilancio di una rappresentanza che non può limitarsi ad una conoscenza presso le istituzioni territoriali ma che serve necessariamente a ribadire un ruolo fondamentale dell’associazione sul territorio stesso. Non a caso nel nuovo direttivo sono rappresentate imprese di tutte le province sarde”.

“In Sardegna”, continua il neo-presidente, “l’edilizia pubblica e privata costituisce ancora il settore principale e trainante per lo sviluppo economico: le costruzioni rappresentano circa il 50% della forza occupata nell’industria”.

Andrea Virdis e Giorgio Delpiano – Foto Facebook @apisarda

Virdis ha poi tracciato gli obiettivi: “Confapi Aniem Sardegna può e deve a buon titolo costituire l’asse portante dell’ammodernamento del sistema associativo, e dovrà ritornare ad essere un’importante protagonista di ogni politica di sviluppo. Si dovranno moltiplicare di conseguenza le occasioni di confronto con le istituzioni e le altre componenti produttive. Tutto ciò nella consapevolezza di rappresentare il settore sul quale poggiano gran parte delle opportunità di crescita dell’ economia”.

“Auspichiamo che Confapi Aniem Sardegna assuma un ruolo politico sempre più definito”, termina Virdis, “di proposta, di controllo e di sollecitazione e stimolo rivolta soprattutto alle istituzioni, al sindacato e alle altre organizzazioni di categoria, in cui possa far emergere con chiarezza i propri diritti e le proprie istanze. Solo in questo modo sarà possibile promuovere, sviluppare e rafforzare l’azione nel territorio”.

Lunedì, 5 ottobre 2020

L'articolo Confapi Aniem, Virdis presidente. L’oristanese Uselli entra nel direttivo sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.