Concorso sulla legalità per ricordare l’agente Francesco Pischedda
Bosa, una iniziativa del Comune destinata a scolari e studenti

Immagine simbolica

Al via la prima edizione del concorso di idee sulla legalità, promosso dal Comune di Bosa in memoria dell’agente scelto della Polizia di Stato, Francesco Pischedda, caduto in servizio nel 2017 durante un inseguimento.

L’iniziativa, su proposta dell’assessorato alle politiche giovanili, si rivolge agli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole primarie di Bosa, Scano di Montiferro, Tresnuraghes, Montresta e Suni, delle terze medie e delle classi terze e quarte della scuola secondaria di II grado della cittadina sul Temo. Il termine per la partecipazione è fissato per il 21 maggio.

In palio non solo sei premi in buoni didattici, sia individuali che per la classe, ma anche altri premi offerti dalla famiglia Pischedda.

“Il nostro obiettivo”, dice l’assessore alle politiche giovanili, Paola Pintus, “è quello di educare i più giovani ai comportamenti di convivenza sociale, sviluppando al tempo stesso la consapevolezza che la legalità e il rispetto della legge sono presupposti indispensabili di giustizia e pace. Dobbiamo guardare all’esempio virtuoso di chi, come Francesco, ha sacrificato la propria vita per affermare il primato della legalità”.

Il concorso sarà annuale e centrato sul concetto di legalità, sviluppando ogni anno differenti tematiche correlate. Il tema di questa di questa prima edizione è “Il ruolo del poliziotto nella società”. I partecipanti potranno sviluppare l’argomento liberamente.

Solo per la quest’anno il concorso prevede – per l’Istituto Pischedda – la partecipazione mediante creazione del logo della legalità che sarà poi associato al Parco giochi Coli (l’appellativo con il quale era conosciuto Francesco Pischedda).

La partecipazione al concorso è gratuita. Non sono ammessi lavori di gruppo, ma è tuttavia previsto un premio per la classe dei vincitori.

Sia per le scuole primarie sia per le secondarie di I grado, sono ammesse al concorso varie tipologie di elaborati: scritti  (temi, racconti, poesie, articoli giornalistici), grafici (disegni o elaborati grafico-artistici), fotografici e multimediali. Si chiede solo che i lavori siano originali, inediti e non iscritti in precedenza ad altri concorsi.

Tutti i dettagli e le modalità per partecipare sono sul sito del Comune di Bosa.

Martedì, 4 maggio 2021

L'articolo Concorso sulla legalità per ricordare l’agente Francesco Pischedda sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.