Concerto speciale proposto da “Lucido sottile”
Lo spettacolo domani

Tiziana Troja e Michela Sale Musio – Lucido Sottile – Foto di Sabina Murru

“Cinquetto tirato a… Lucido”, lo spettacolo scritto da Tiziana Troja (che cura anche la regia) con Maurizio Temporin andrà in scena domani 12 agosto, alle 23, nel piazzale del chiostro di San Francesco a Iglesias. Un concerto scoppiettante: si muove tra atmosfere blues, pop, rock continuamente interrotto da incidenti, gag, baruffe fra i protagonisti che, brano dopo brano, scoprono i loro caratteri, i loro vizi, le loro manie, le idiosincrasie attraverso i dialoghi ironici e dissacranti. Un mescolarsi di voci e pianoforte, melodie e cori in un ensemble che già con il nome – “il Cinquetto” – esprime il suo carattere carico di brio e leggerezza. La scelta del nome, infatti, non è casuale: il termine quintetto viene qui rielaborato ironicamente, come per un errore di scrittura. Il testo è arricchito dalla collaborazione luminosa di Michela Sale Musio, che assieme a Tiziana Troja, fa parte de “Lucido sottile”, note semplicemente come le “Lucide”.

In scena, Carla “Dottoressa” Caredda, Federico “Federiquez” Melis, Stefano “Oni” Onano, Daniela “La Riccia” Pibiri e Alessandro “Panda” Ragatzu. Si tratta di uno spettacolo, per così dire, atipico, sperimentale, con testo da scoprire sul palco. Insomma, effetto sorpresa. La serata rientra nel cartellone “Liberaeventi”. L’ingresso è gratuito. Previsto il numero chiuso, per le misure anti Covid 19. Informazioni e prenotazioni su www.libereventi.it, e ai numeri telefonici: 340 6149482 (per Iglesias), 340 5682138 (per Calasetta e Portoscuso) e 340 8201636 (per Gonnesa). (Marcello Atzeni)

Martedì, 11 agosto 2020

L'articolo Concerto davvero speciale proposto da “Lucido sottile” sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.