Oristano

Questura e Polizia locale hanno identificato il responsabile, un giovane di Marrubiu

Ha dato un calcio a una delle ceramiche esposte nel centro di Oristano, distruggendola, e poi si è allontanato dolorante.

La scena è stata filmata dalle telecamere del servizio di videosorveglianza del Comune di Oristano.

Le immagini hanno consentito di scoprire l’autore del grave atto di vandalismo, avvenuto in piazza Roma lo scorso 12 ottobre.

Gli agenti hanno denunciato un giovane di Marrubiu – D.G., 20 anni – già noto alle forze dell’ordine.

A fare la scoperta, la mattina dello scorso 13 ottobre, era stato un giardiniere in servizio per il Comune, il quale aveva contattato il 113, segnalando l’atto di vandalismo ai danni di una delle opere della ceramista Margherita Pilloni.

Erano state avviate subito le indagini da parte del personale della Questura di Oristano e degli agenti della Polizia locale, e alla fine si è arrivati all’identificazione del giovane, incastrato – appunto – dall’impianto di videosorveglianza cittadino, che lo ha immortalato prima mentre si dirigeva verso la piazza e poi mentre dalla stessa si allontanava, zoppicando a causa del forte colpo inferto al vaso.

“L’operazione congiunta della Questura e della Polizia locale sottolinea l’impegno delle istituzioni sul tema della sicurezza urbana”, ha commentato il sindaco Andrea Lutzu. “Il Comune di Oristano in questi anni ha investito ingenti risorse sul sistema di videosorveglianza e i risultati confermano la bontà di una scelta voluta per tutelare i cittadini e proteggere i beni pubblici e privati. Il sistema di videosorveglianza sta dando eccellenti risultati, consente di compiere una efficace azione di prevenzione, ma anche, come in questo caso, di punire i responsabili di stupidi e gravi atti di vandalismo”.



Mercoledì, 17 novembre 2021

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.