Con due termoscanner donati alla Assl più sicurezza negli ospedali
Consegnati oggi dall’Ordine dei medici di Oristano grazie alla raccolta fondi

Maria Valentina Marras e Antonio Sulis con i termoscanner donati dall’Ordine dei medici

L’Ordine dei medici chirurghi di Oristano ha consegnato all’Assl territoriale – rappresentata dalla nuova direttrice, la dottoressa Maria Valentina Marras – due termoscanner ad uso professionale da destinare alle strutture ospedaliere.

Il dispositivo digitale rileva a distanza la misurazione della temperatura corporea (facciale) e non richiede la presenza di personale. Se installato agli ingressi degli ospedali, il termoscanner è in grado di bloccare automaticamente l’accesso nel caso la temperatura rilevata sia superiore ai 37,5 gradi.

L’acquisto dei due termoscanner è stato possibile grazie alla generosità delle aziende, delle associazioni e dei cittadini che hanno partecipato alla raccolta fondi organizzata nei mesi scorsi dall’Ordine dei medici e da LinkOristano.

Giovedì, 1° ottobre 2020

L'articolo Con due termoscanner donati alla Assl più sicurezza negli ospedali sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.