Quasi 100 mila euro in 3 anni a un giornalista che dovrà curare la comunicazione dell’amministrazione comunale sui parchi e sul verde pubblico. E che dovrà iniziare a lavorare “in via d’urgenza”. L’iniziativa è del Comune di Cagliari che aggiudicato il “servizio triennale di comunicazione per il Servizio Parchi, Verde e Gestione Faunistica”, al giornalista Gianluca Zuddas, vincitore di un bando di gara.Oltre a Zuddas avevano presentato un’offerta Guido Garau (direttore del giornale online Cagliaripad) e  Michele Salis. La commissione di gara ha subito escluso Garau per “la presenza dell’offerta tecnica e dell’offerta economica all’interno dell’area della busta amministrativa, con violazione del principio di separazione dell’offerta economica da quella tecnica”, mentre gli altri due partecipanti, esaminata la documentazione amministrativa presentata, sono stati ammessi al prosieguo.

Alla fine il punteggio migliore l’ha ottenuto Zuddas che si è aggiudicato il servizio da consegnare “in via d’urgenza, essendo immediatamente necessario un supporto tecnico specialistico per lo sviluppo e la gestione dei temi della comunicazione esterna ed interna dedicati alle attività”. La spesa per le casse comunali è di 94 mila 500 euro, oltre 3 mila 780 di cassa professionale Inpgi al 4%. L’importo a base di gara era di 105 mila euro.

L'articolo Comune di Cagliari, quasi centomila euro a un giornalista per curare la comunicazione dei parchi proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.