Marina Testa, 50 anni, casalinga, di Selargius, ai microfoni di Radio Casteddu: “Il 30 novembre ho visto un giubbotto su Facebook, mi è piaciuto, ho chiesto se c’era la misura e mi hanno risposto di sì. Mi è stato detto che dovevo caricare subito la carta per effettuare il bonifico di 60 euro e dopo una settimana sarebbe arrivato a casa mia. Invece il giubbotto non è mai arrivato, ho continuato a segnalare e a chiedere come mai non fosse arrivato e mi è stato detto che visto che c’è il covid la posta non arriva. Alla fine non ha risposto più ai miei messaggi.Ho visto che su Facebook il giubbotto è nuovamente in vendita, ho chiesto il perché e sono stata bloccata. Ora sono intenzionata a fare la denuncia per evitare che altre persone come me vengano imbrogliate: si prendono i soldi e non inviano la merce”.Risentite qui l’intervista a Marina Testa di Paolo Rapeanu e Gigi Garau https://www.facebook.com/castedduonline/videos/767563150777677/e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDUhttps://play.google.com/store/apps/details?id=com.newradio.radiocastedduonline

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.