Commissione speciale sulla sanità, Efisio Sanna eletto presidente
“Lavoreremo con grande unità contro il depotenziamento dei servizi nel territorio”

Efisio Sanna

Il consigliere del Partito Democratico Efisio Sanna è il presidente della neonata Commissione speciale sulla sanità oristanese, istituita la scorsa settimana dal Consiglio comunale di Oristano. Sanna è stato eletto ieri nel corso della prima riunione della Commissione. La vicepresidenza è stata affidata al consigliere di Fratelli d’Italia Peppi Puddu.

“Intendiamo lavorare sodo da subito”, ha commentato il presidente Sanna, annunciando la prossima riunione già per la prossima settimana. “Sarà una riunione di organizzazione del lavoro, per avviare l’attività e stabilire le coordinate. Abbiamo 12 mesi di tempo, ma vorremmo bruciare un po’ di tappe, anche in considerazione dell’inevitabile stop nel periodo di Ferragosto”.

“Intendiamo lavorare con grande unità e grande spirito di sacrificio per il territorio”, ha detto ancora Sanna. “Cercheremo di lavorare per la rimozione dei tanti ostacoli che hanno visto il depotenziamento della sanità oristanese e il suo progressivo indebolimento, a partire dall’ospedale San Martino”.

“Ci confronteremo con gli attori coinvolti, anche a muso duro”, ha concluso il presidente della Commissione. “Ciò significa che lavoreremo con grande determinazione”.

Oltre al presidente Efisio Sanna e al vice Peppi Puddu, la Commissione è composta dai consiglieri Danilo Atzeni, Veronica Cabras, Patrizia Cadau, Carlo Cerrone, Francesco Federico, Mauro Licandro, Monica Masia, Vincenzo Pecoraro, Andrea Riccio, Davide Tatti e Anna Maria Uras.

La Commissione si riunirà almeno due volte al mese e dovrà concludere il suo compito entro 12 mesi dall’insediamento.

Mercoledì, 22 luglio 2020

L'articolo Commissione speciale sulla sanità, Efisio Sanna eletto presidente sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.