“È inaccettabile che ai margini di un evento sportivo si verifichino episodi di violenza, che rappresentano la negazione dei sani valori dello sport, innanzitutto rispetto e solidarietà. La violenza è sempre da condannare e serve l’impegno dei veri tifosi per bandirla dai campi sportivi. Nessuno può permettersi di minare la tranquillità e la sicurezza di chi vuole godersi uno spettacolo sportivo”. Lo ha detto il Presidente della Regione, Christian Solinas, esprimendo gratitudine per le forze dell’ordine impegnate dentro e fuori l’impianto sportivo, e solidarietà a Luigi Garau, commentatore sportivo di Casteddu online, per l’aggressione subita al termine della partita di lunedì scorso tra Cagliari e Napoli.

Garau ha raccontato l’accaduto in un lungo post pubblicato nella propria pagina Facebook. “Ieri sera all’uscita dalla Unipol Domus, appena finito di scrivere il pezzo sulla bellissima prestazione del Cagliari, mi sono ritrovato in via Carta Raspi, davanti a quello che sembrava il prologo di una “guerriglia urbana”, ho pensato (in nome del diritto di cronaca) di fare qualche foto con il cellulare. Uno sconosciuto, incappucciato e coperto da una sciarpa, mi è piombato addosso strattonandomi, valanga di insulti e minacce volte a non fare fotografie, mi sono di vincolato, ne è piombato un altro simile al primo, mi afferrato il cellulare ed ha cercato di strapparmelo dalle mani. Per fortuna sono riuscito a impedirglielo e divincolarmi, raggiungendo l’auto che era parcheggiata in zona. Seguo le partite del Cagliari (andando allo stadio senza essere accompagnato) da quando avevo 12 anni, sicuramente i due energumeni non erano neanche venuti al mondo, quando seguivo le partite in curva nord. È la prima volta che mi capita un fatto del genere in 45 anni di passione assoluta per il Cagliari, la squadra emblema del mio Popolo. In trasmissione (A BOCCE FERME DOPO IL CAGLIARI) ho esaltato la grande sportività della tifoseria cagliaritana che ha sostenuto la squadra per tutta la gara. Però questo fatto mi ha fatto pensare tanto, forse il calcio è arrivato al capolinea, non perché non evidenzi più i connotati dello sport più bello del mondo, ma perché, attorno a questo sport c’è tanta violenza e rabbia inespressa, in un momento storico in cui la testa di molti individui, sembra essersi persa nella follia. Qualora i due energumeni si riconoscano in questo racconto, sono invitati a prendere un caffè, naturalmente offro io”.

L'articolo Commentatore sportivo di Casteddu Online aggredito dopo Cagliari-Napoli, Solinas: “Inaccettabile” proviene da Casteddu On line.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 

Leggi tutte le notizie del giorno in Sardegna

Leggi tutte le Offerte di Lavoro in Sardegna


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. *La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per informazioni e segnalazioni scrivi al nostro indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.