Sedata movimentata, ieri, a Decimomannu. Durante una serie di controlli antidroga, i carabinieri della stazione cittadina hanno bloccato un giovane disoccupato. Il diciottenne, C. L., ha mostrato sin da subito segni di insofferenza e, all’improvviso, ha ingaggiato una colluttazione con i militari. Sono volati colpi e uno dei due carabinieri ha subìto una lesione ad una gamba. Il giovane è stato fermato ed è scattata una perquisizione nella sua abitazione. I carabinieri hanno trovato droga: circa trenta grammi di marijuana, uno di hascisc e 1570 euro in contanti, probabile frutto dell’attività di spaccio.Il giovane è stato arrestato, oggi si è svolto il processo: condannato il 18enne ha patteggiato un anno e 4 mesi di carcere. Nella stessa serata, prima del diciottenne, un 17enne, fermato dai militari, ha consegnato spontaneamente 0,3 grammi di marijuana, ed è stato segnalato alla prefettura di Cagliari quale assuntore di tali sostanze.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.