"Filippo" è spirato in ospedale venti giorni dopo l'aggressione, i carabinieri indagano per stabilire se ci sia un nesso tra la violenza subita dall'uomo e il decesso

Pestato e filmato da un gruppo di ragazzini tra i 14 e 17 anni. Un clochard di origine marocchina è morto ad Arzachena. Venti giorni dopo l’aggressione. I carabinieri indagano per capire se esista un nesso tra l’azione della baby gang e la morte del senzatetto. Spunta anche un filmato del pestaggio, fatto dagli stessi protagonisti del gesto. Un video che i militari studiano con attenzione.

Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

Fonte: La Nuova Sardegna

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.