Ha citato nella propria pagina social una frase del Duce, ma la citazione è stata segnala e rimossa come contenuto inappropriato. L’autore è Pierluigi Mannino, presidente della commissione Attività produttive. Da subito il post aveva scatenato polemiche. Qualche utente aveva invitato Mannino a dimettersi. Ma il consigliere rivendica il post e protesta pubblicamente: “Sarebbe interessante scoprire quali siano gli standards di facebook, sicuramente non contemplano la libertà di pensiero anche se espressa in maniera sobria ed educata. Si Preferisce cedere alle segnalazioni di qualche represso che pensa di essere portatore della verità e della superiorità morale. Mi dispiace ma credo che fb abbia preso un abbaglio e chi ha segnalato non è diverso da chi ora imbratta e distrugge i monumenti e domani, magari, inizierà a bruciare libri, distruggere dischi etc etc.
Ma ricordate che “fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza”.

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.