Cinquanta chilogrammi di marijuana nell’ovile, un arresto a Solarussa
Operazione dei carabinieri

I militari con la droga sequestrata

Trovato in possesso di 50 chilogrammi di marijuana e 2 piante di cannabis indica in fase di essiccazione, un allevatore di Solarussa, M.S. di 43 anni, è stato arrestato ieri dai militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Oristano, in concorso con i colleghi della Stazione di Solarussa e con il supporto di due unità cinofile dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Sardegna di Abbasanta.

L’uomo è stato sorpreso durante una attività di controllo negli ovili, in località “Tanca sa cresia”, nell’agro del paese. La marijuana era suddivisa in diversi contenitori ermetici occultati in punti diversi dell’azienda e dei campi adibiti a pascolo.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro e M.S., dopo le formalità consuete, è stato accompagnato nel carcere di Massama su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Si pensa che lo stupefacente fosse destinato al mercato locale,  dove avrebbe avuto un valore di oltre 250 mila euro.

Martedì, 2 marzo 2021

L'articolo Cinquanta chilogrammi di marijuana nell’ovile, un arresto a Solarussa sembra essere il primo su LinkOristano.it.

Fonte: Link Oristano

- SARDA NEWS -

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI OGGI
 


Sarda News non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità nei suoi contenuti originali. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.
Sardanews.it - portale web informativo, non gode di finanziamenti pubblici, non chiede registrazioni personali agli utenti, totalmente gratuito, autofinanziato e sostenuto dai banner pubblicitari che compaiono tra le notizie. Se vuoi sostenerci ti ringraziamo per la fiducia e ti invitiamo a disabilitare eventuali adblock attivi sul tuo browser. Per info e segnalazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.